Tragedia in Valmalenco, muoiono due sci alpinisti

Le due persone decedute sono un uomo di Caspoggio di 43 anni, L.B., mentre la seconda vittima è di Teglio, P.P., 53 anni.

Due scialpinisti hanno perso la vita oggi a tremila metri di quota sopra Lanzada, in Valmalenco. Illeso un terzo uomo. Stavano scendendo dalla zona del Pizzo Sella - bivacco Parravicini, su un pendio esposto, nei pressi di una ferrata dismessa, quando si è staccata una lastra di neve. La massa, con un fronte di una cinquantina di metri, una lunghezza di oltre trecento metri e uno spessore di circa un metro li ha travolti. Uno di loro, un uomo di Chiesa in Valmalenco, è stato coinvolto solo marginalmente ed è riuscito a mettersi in salvo. Gli altri due scialpinisti sono stati spinti lungo il pendio dalla neve, in una zona molto impervia, caratterizzata da salti di roccia.

Le due persone decedute sono un uomo di Caspoggio di 43 anni, L.B. le iniziali, mentre la seconda vittima è di Teglio, P.P. le iniziali, 53 anni. Immediato l’allarme: sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpino della VII Delegazione CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), tre unità cinofile per la ricerca in valanga, il SAGF della Guardia di Finanza, i Carabinieri, i Vigili del fuoco e tre elicotteri, due mezzi di elisoccorso partiti da Caiolo e da Bergamo e l’elicottero dei Vigili del fuoco.  

Il ritrovamento dei due corpi senza vita è avvenuto in un caso per mezzo del dispositivo artva e nell’altro da parte dell’unità cinofila. La bonifica è terminata ed è esclusa la presenza di altre persone.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Valanga a Livigno, soccorsi in azione

    • Cronaca

      Tresivio, la fidanzata lo lascia e lui le incendia l'auto

    • Segnalazioni

      Val Fontana, impronte nella neve: "Che sia l'orso?"

    • Cronaca

      Da Tirano con un assegno di più di 15mila euro per aiutare i bambini terremotati

    I più letti della settimana

    • Morbegno, presunto accoltellamento: il marito nega

    • Gordona, bambino di 4 anni investito: in ospedale

    • Guardia di Finanza Sondrio, in un anno: 180 sequestri, 372.000 prodotti contraffatti, denunciate 21 persone e 74 sanzioni

    • Statale 38, incidente all'altezza di Talamona

    • Valanga in Valmalenco, fissati i funerali di Bruseghini

    • "In arrivo aumenti consistenti sulle bollette dell'acqua"

    Torna su
    SondrioToday è in caricamento