Camion contro balcone, dopo la SS36 anche la SP 72 è in tilt

Dopo la frana piombata sulla strada a scorrimento veloce nella serata del 25 aprile traffico letteralmente bloccato dopo la deviazione obbligatoria sull'arteria che costeggia il Lario

Traffico bloccato in direzione sud (foto Anna Goretti, Facebook)

La SS 36 resta chiusa. Dopo i periocolosi smottamenti piombati sul manto stradale, all'altezza del km 67, nella serata di giovedì 25 aprile, il tratto tra Abbadia Lariana e Bellano, in entrambe le direzioni, resta chiuso. Una chiusura sfortunata che sta causando incolonnamenti sulla Strada Provinciale 72, lungo la quale è stata deviata la circolazione.

Gravi disagi, in questo venerdì mattina, sono segnalati in particolare tra Bellano e Lierna, in direzione Sud, dove a causare ripetuti blocchi del traffico sono i mezzi pesanti che a fatica riescono a percorrere i punti più stretti. In tal senso a causare maggiori disagi è stato un camione che attorno alle 8,30 di oggi, venerdì 26 aprile 2019, ha speronato il balcone di una casa, distruggendolo. Code interminabili anche scendendo dallo svincolo di Bonzeno.

La situazione

Stando a quanto trapelato, sembrerebbe che i massi abbiano causato gravi danni alla volta nella galleria del Ciserino. Per monitorare la situazione è entrato in azione l'elicottero dei Vigili del fuoco dell'elinucleo di Malpensa. Non vi sono ad ora possibili tempistiche di riapertura della straa ascorrimento veloce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento