Tirano, piccoli interventi per migliorare la viabilità

Pola: “Con questi lavori l'Amministrazione Comunale vuole rendere sicure, accessibili e decorose alcune zone strategiche per la viabilità e per il lavoro dei cittadini tiranesi”

Piccoli interventi per migliorare la viabilità in città a Tirano.

Con il concludersi del 2018 l'Amministraione Comunale ha pianificato il completamento di alcuni importanti lavori, in programma entro la primavera, a miglioramento di sicurezza e viabilità in zone cruciali per l'industria ed i trasporti.

Un primo intervento riguarderà la Strada Tirano-Cologna lungo la quale verranno sistemati i muri di sostegno e verrà realizzato un leggero allargamento della stessa, così da consentirne l'utilizzo in sicurezza ai mezzi agricoli e ai pedoni che da Campone procedono verso Tirano, per una spesa totale di circa 57.000 euro. Visto poi l'alto numero di lavoratori impiegati presso lo stabilimento Riri S.a di Tirano si è poi deciso di procedere con l'allargamento del parcheggio vicino all’ingresso della ditta, su un terreno di proprietà del comune, per ovviare a problemi di posteggio dei dipendenti nell'area per un totale di spesa 37.000 euro. Infine l’incrocio tra Viale dell'Industria e Via Ponticello per il quale si è deciso di adottare in via definitiva la soluzione sperimentata già da alcuni anni con la posa di spartitraffico in plastica. La soluzione prevede una aiuola ed una fontanella che separa lo spazio veicolare con la pista ciclabile, così da aumentare sicurezza e decoro urbano. L'opera comporterà un costo totale di 43,000 euro.

“Con questi lavori l'Amministrazione Comunale vuole rendere sicure, accessibili e decorose alcune zone strategiche per la viabilità e per il lavoro dei cittadini tiranesi” ha affermato l'Assessore al Territorio, all' Ambiente e Lavori Pubblici Daniele Pola.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

Torna su
SondrioToday è in caricamento