Incidente sul lavoro a Talamona, Sandro è morto schiacciato

L'imprenditore edile ha perso la vita questa mattina in via latteria

Seconda una prima ricostruzione sarebbe rimasto schiacciato sotto un carico di ponteggi mentre manovrava una gru, Sandro Gusmeroli, 55enne di Talamona. 

L'imprenditore edile ha perso la vita questa mattina, intorno alle 8, in via latteria nei pressi di un'abitazione privata in fase di costruzione.

A lanciare immediatamente l'allarme il socio Giovanni Bulanti, ma putroppo, per il 55enne non c'è stato nulla da fare. Giunti sul posto i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo.

Sul posto anche l'ispettorato del lavoro dell'agenzia della tutela della salute della montagna e i Carabinieri della stazione di Morbegno, che hanno acquistio gli elementi necessari per ricostruire l'esatta dinamica del tragico incidente.

Sandro lascia la moglie Emiliana ed il figlio Marco di 18 anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento