Sondrio, sgominata dai Carabinieri una banda di spacciatori

I Carabinieri hanno dato esecuzione a 7 custodie cautelari in carcere e 2 obblighi di dimora nel comune di Aprica

Immagine di repertorio

Alle prime luci dell'alba di ieri, giovedì 18 maggio, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Sondrio, con la collaborazione di personale di tutte le articolazioni dipendenti, il supporto militare del Comando di Brescia e di unità antidroga del Nucleo Carabinieri cinofili di Orio al Serio, hanno dato esecuzione a 7 custodie cautelari in carcere e 2 obblighi di dimora nel comune di Aprica, emessi dal G.I.P. del Tribunale di Sondrio nei confronti di altrettanti soggetti accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Maggiori particolari verrano svelati dai Carabinieri nella conferenza stampa che si terrà questa mattina.

Aggiornamenti non appena disponibili

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento