Sondrio, marocchino aveva in macchina giubbotti e borse di marca: denunciato per furto aggravato

I Carabinieri della Sezione Operativa, nei pressi della stazione ferroviaria di Sondrio, hanno sottoposto al controllo un marocchino 26enne residente nel milanese

Continuano i controlli, da parte dei Carabinieri della Compagni di Sondrio, su tutto il grande territorio di competenza, svolgendo attività di prevenzione e repressione nella commissione dei reati. La Compagnia disponeva numerosi servizi esterni di cui molti in orario serale e notturno per continuare a vigilare sulla sicurezza sociale.

Nell’ambito mirati servizi di controllo del territorio: i Carabinieri della Sezione Operativa, nei pressi della stazione ferroviaria di Sondrio, sottoponeva al controllo un marocchino 26enne residente nel milanese. Successivi accertamenti permettevano di rinvenire nella sua auto giubbotti, borse e cinture, di pregiate marche che certamente sono sembrati sospetti ai Carabinieri.

Successivi accertamenti hanno permesso di confermare che tutto il materiale era contraffatto e l’uomo quindi veniva denunciato per furto aggravato.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento