Sondrio, con la marijuana al parchetto: nigeriano espulso

Il giovane era già stato colpito da un provvedimento di espulsione

Gli agenti della Squadra Volante, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione al traffico di sostanze stupefacenti, hanno denunciato E. L., 23 anni, di nazionalità nigeriana. Il giovane clandestino è stato sorpreso martedì 20 presso l’area verde in località Carini. Era in possesso 6.31 grammi di marijuana. Droga destinata allo spaccio.

Da ulteriori accertamenti, è inoltre risultato che il giovane  non aveva ottemperato ad un precedente provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Forlì. Così è stato denunciato per i reati di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e per inosservanza dell’ordine di espulsione. Per tali motivi è stato espulso dal territorio nazionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

Torna su
SondrioToday è in caricamento