Sondrio, con la marijuana al parchetto: nigeriano espulso

Il giovane era già stato colpito da un provvedimento di espulsione

Gli agenti della Squadra Volante, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione al traffico di sostanze stupefacenti, hanno denunciato E. L., 23 anni, di nazionalità nigeriana. Il giovane clandestino è stato sorpreso martedì 20 presso l’area verde in località Carini. Era in possesso 6.31 grammi di marijuana. Droga destinata allo spaccio.

Da ulteriori accertamenti, è inoltre risultato che il giovane  non aveva ottemperato ad un precedente provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Forlì. Così è stato denunciato per i reati di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e per inosservanza dell’ordine di espulsione. Per tali motivi è stato espulso dal territorio nazionale

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Tirano, travolto e ucciso nella notte

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Camion investe 87enne all'alba, tragedia a Tirano

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

Torna su
SondrioToday è in caricamento