Sondrio, con la marijuana al parchetto: nigeriano espulso

Il giovane era già stato colpito da un provvedimento di espulsione

Gli agenti della Squadra Volante, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione al traffico di sostanze stupefacenti, hanno denunciato E. L., 23 anni, di nazionalità nigeriana. Il giovane clandestino è stato sorpreso martedì 20 presso l’area verde in località Carini. Era in possesso 6.31 grammi di marijuana. Droga destinata allo spaccio.

Da ulteriori accertamenti, è inoltre risultato che il giovane  non aveva ottemperato ad un precedente provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Forlì. Così è stato denunciato per i reati di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e per inosservanza dell’ordine di espulsione. Per tali motivi è stato espulso dal territorio nazionale

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Tre giornaliste sondriesi protagoniste di "Reazione a catena" su Rai 1

Torna su
SondrioToday è in caricamento