È scomparso Roberto Rusconi: l'appello della famiglia

Il 53enne è scomparso - mercoledì 18 aprile - da Colico, dove viveva

Roberto Rusconi - come scrivono i colleghi di LeccoToday - si è allontanato da casa il 18 aprile e da allora non ha più dato notizie di sé. A lanciare l’appello sui social, nel gruppo Facebook “Chi l’ha visto?” la figlia Debora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono una figlia alla ricerca di suo padre Rusconi Roberto scomparso da Colico in provincia di Lecco (Lombardia) un mese fa il 18 Aprile 2017 – si legge nell’appello -. Io voglio solo sapere se sta bene non pretendo che torni a casa voglio solo sapere dove si trova e il suo stato di salute.. Ha 53 anni robusto occhi verdi/azzurri alto 1.80 circa stempiato. So per certo che a fine aprile si trovava a Genova a seguito di prelevamenti dal conto corrente purtroppo ora non sappiamo più niente.. Ripeto se è felice e sta bene dove si trova non pretendo che torni a casa basta che si metta in contatto con noi figlie o sua moglie.. ringrazio tutti della collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento