Scia fuori pista ma si perde nel bosco, salvato a pochi metri da un burrone

Pericolo scampato per un 21enne milanese a Madesimo, vicino ad una cascata di ghiaccio. I consigli dei soccorritori

Si è fermato a pochi metri da un salto di roccia, dove c’è una cascata di ghiaccio, dopo essere uscito dalla pista mentre sciava. Soccorso e riportato a valle illeso un ragazzo di 21 anni di Milano. La richiesta di intervento è arrivata poco prima delle 17:00 da parte di Soreu al Soccorso alpino, VII delegazione Valtellina - Valchiavenna, e al Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. I gestori della ski-area hanno messo a disposizione un battipista.

Il ragazzo stava scendendo ma si è tolto dal tracciato ed è entrato nella Valle del Groppera. A un certo punto ha capito di essere in difficoltà e ha chiesto aiuto. I soccorritori lo hanno localizzato, raggiunto, messo in sicurezza e poi, insieme, hanno risalito tutta la tratta. L’intervento è terminato poco prima delle 20:30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In montagna d’inverno è indispensabile avere sempre con sé l’attrezzatura per l’autosoccorso, con dispositivo Artva, pala e sonda, oltre a un equipaggiamento adeguato. È molto importante anche prestare attenzione alla segnaletica delle piste perché una svista può mettere in pericolo, soprattutto chi non conosce bene i posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Si tuffa da due metri dove l'acqua è poco profonda, attimi di panico a Sondrio

  • Sondrio, dopo 58 anni chiude l'asilo dei Salesiani: la preoccupazione per le 73 famiglie iscritte

  • Tre gemelli di Albosaggia da record alla maturità, il riconoscimento del dirigente scolastico

  • È il piccolo Gabriele il simbolo della ripartenza del Morelli dopo l'emergenza covid

Torna su
SondrioToday è in caricamento