Scia fuori pista ma si perde nel bosco, salvato a pochi metri da un burrone

Pericolo scampato per un 21enne milanese a Madesimo, vicino ad una cascata di ghiaccio. I consigli dei soccorritori

Si è fermato a pochi metri da un salto di roccia, dove c’è una cascata di ghiaccio, dopo essere uscito dalla pista mentre sciava. Soccorso e riportato a valle illeso un ragazzo di 21 anni di Milano. La richiesta di intervento è arrivata poco prima delle 17:00 da parte di Soreu al Soccorso alpino, VII delegazione Valtellina - Valchiavenna, e al Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. I gestori della ski-area hanno messo a disposizione un battipista.

Il ragazzo stava scendendo ma si è tolto dal tracciato ed è entrato nella Valle del Groppera. A un certo punto ha capito di essere in difficoltà e ha chiesto aiuto. I soccorritori lo hanno localizzato, raggiunto, messo in sicurezza e poi, insieme, hanno risalito tutta la tratta. L’intervento è terminato poco prima delle 20:30.

In montagna d’inverno è indispensabile avere sempre con sé l’attrezzatura per l’autosoccorso, con dispositivo Artva, pala e sonda, oltre a un equipaggiamento adeguato. È molto importante anche prestare attenzione alla segnaletica delle piste perché una svista può mettere in pericolo, soprattutto chi non conosce bene i posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piateda, trovato un cadavere nell'Adda: potrebbe essere quello di Nicola Scieghi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi di Albosaggia

  • Valanga travolge tre sciatori alpinisti vicino al Passo Salmurano, uno estratto vivo dalla neve

  • Titolare trovato con cocaina e contanti, messi i sigilli a un bar del centro di Colico

  • Sondrio rivoluziona il suo Piano del Traffico: cambio di senso di marcia per 12 vie cittadine

  • Domani i funerali di Nicola Scieghi

Torna su
SondrioToday è in caricamento