Morbegno, operaio muore schiacciato da un camion

N.P., 55enne di Regoledo, ha perso la vita

Tragico incidente sul lavoro avvenuto ieri, in Bassa Valtellina dove ha perso la vita un operaio di 55 anni, Nicola Pontiggia, che abitava a Regoledo, frazione di Cosio Valtellino.

L'incidente si è verificato sul piazzale dell’impresa edile “Ingegner Leopoldo Castelli costruzioni spa”, in via Stelvio a Morbegno, di cui la vittima era dipendente. L’uomo stava operando nelle immediate vicinanze di un camion. Il grosso mezzo era stato sollevato da terra per effettuare alcune verifiche meccaniche, quando all’improvviso un perno di ancoraggio avrebbe ceduto e così il lavoratore è rimasto schiacciato sotto l’enorme peso del mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Traona, donna muore colpita da pesanti frammenti caduti da un tetto per il forte vento

  • I numeri vincenti della lotteria di Natale dei Commercianti di Sondrio

  • Malore improvviso: 68enne muore in strada a Poggiridenti

  • Autovelox mobili sulle Statali 36 e 38: ecco quando sono in programma i controlli

  • Non si fermano all'alt sulla Statale 36, arrestati tre spacciatori valtellinesi

  • La Piccola Opera di Traona e la Valtellina tutta in lutto per la morte di sorella Anna Gennai

Torna su
SondrioToday è in caricamento