Furti in Valtellina, arrestato anche il ricettatore

Il complice, di nazionalità rumena, vendeva la merce rubata

L'11 maggio, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Sondrio, a sviluppo della pregressa attività d'indagine "Sotto scorta", hanno catturato ed arrestato, su Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Milano un altro complice della banda di nazionalità romena dedito alla ricettazione della refurtiva.

L'arresto eseguito segue la sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Sondrio contro il gruppo di moldavi dediti ai reati predatori in Valtellina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento