Furti in Valtellina, arrestato anche il ricettatore

Il complice, di nazionalità rumena, vendeva la merce rubata

L'11 maggio, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Sondrio, a sviluppo della pregressa attività d'indagine "Sotto scorta", hanno catturato ed arrestato, su Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Milano un altro complice della banda di nazionalità romena dedito alla ricettazione della refurtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto eseguito segue la sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Sondrio contro il gruppo di moldavi dediti ai reati predatori in Valtellina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio, dal carcere "guida" la madre per non fermare l'attività di spaccio della banda: in 19 nei guai

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Ampia operazione antidroga a Sondrio, 10 arresti e altre 9 persone coinvolte

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

Torna su
SondrioToday è in caricamento