Diminuisco i reati in Lombardia ma non a Sondrio

Diffusi dal Viminale i dati dei furti registrati nel primo trimestre del 2019. Valtellina unica provincia a segno "più". Il ministro Salvini: «Il dato è sostanzialmente in linea con il passato, ma ho chiesto approfondimenti»

Matteo Salvini, Ministro degli Interni

Sono in calo i furti registrati in Lombardia nel primo trimestre del 2019 ma non a Sondrio.Stando ai dati rilevati e diffusi dal Viminale, che ha confrontato il dato parziale con quello registrato nel medesimo periodo dell'anno precedente, su scala regionale i reati sono in calo dell'8,9% rispetto al primo trimestre di un anno fa. Un dato in controtendenza rispetto a quanto è successo in Provincia di Sondrio dove i reati sono aumentati del 1,7%. 

Unico dato a segno "più" in tutta la Regione Lombardia che ha destato anche l'attenzione del Ministro degli Interni, Matteo Salvini che ha così commentato: «Sul caso di Sondrio il dato dei reati è sostanzialmente in linea con il passato, ma ho chiesto approfondimenti e monitoraggi costanti: sono sicuro che, collaborando con gli amministratori locali, raccoglieremo risultati positivi».

Guardando alle altre province lombarde, a Bergamo i reati sono calati del -15,6%, -10,2% a Brescia, -9,8% a Como, -12,2% a Cremona, -7,4% a Lodi, a Lecco -13,9%, -5,7% a Mantova, -6,8% a Milano, -17% a Monza e della Brianza, -7% a Pavia, -6,8% a Varese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale sulla Valeriana: grave un ragazzo

  • I numeri vincenti della lotteria di Natale dei Commercianti di Sondrio

  • Di nascosto vendeva superalcolici a giovanissimi: denunciato barista del centro di Morbegno

  • Ubriachezza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: richiesto il rimpatrio di tre giovani nel Morbegnese

  • La Piccola Opera di Traona e la Valtellina tutta in lutto per la morte di sorella Anna Gennai

  • Autovelox mobili due volte sulla Statale 36: il calendario dei controlli di questa settimana

Torna su
SondrioToday è in caricamento