Morbegno, tentano una rapina: arrestati due africani

Una volta fermati i due stranieri avrebbero avuto una violenta reazione, ribellandosi con insulti, calci e percosse ai Carabinieri

 Due profughi africani, risultati poi ospitati da qualche tempo in una struttura di Sondrio, - secondo quanto riportato da Il Giorno - domenica, intorno alle 23 avrebbero tentato una rapina ai danni di un marocchino in una via interna di Morbegno.

I due pur non essendo armati hanno fermato un uomo di origine marocchine, regolare sul territorio, per farsi consegnare del denaro. Ma quest’ultimo è riuscito prontamente a divincolarsi e a darsi alla fuga a piedi per poi dare l’allarme a una pattuglia dei Carabinieri della caserma di Morbegno in servizio di perlustrazione notturna. 

Grazie ad un'accurata descrizione dalla vittima i Carabinieri sono riusciti a rintracciare i due mancati rapinatori in pochissimo tempo. 

 Una volta fermati i due stranieri avrebbero avuto una violenta reazione, insultanto e picchiando i Carabinieri che li hanno arrestati con le imputazioni di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti