Ponte, coppia di turisti in difficoltà: intervengono i soccorsi

Stavano scendendo da un sentiero ma a un bivio hanno sbagliato direzione e si sono ritrovati in una zona impervia

Ritrovata in poche ore una coppia di turisti italiani in difficoltà a 1800 metri di quota nei boschi sopra Ponte, nei pressi dell’Alpe Campondola.

I due, nella giornata di lunedì 14 agosto, stavano scendendo da un sentiero ma a un bivio hanno sbagliato direzione e si sono ritrovati in una zona impervia. Hanno cercato di proseguire ma non erano in grado, perché il terreno era ripido e avevano anche perso l’orientamento. Sono però riusciti a chiedere aiuto e nell’unica chiamata che hanno potuto fare, risultata efficace nonostante l’assenza di copertura telefonica, hanno fornito le coordinate alla Centrale.

La verifica della posizione sulla mappa con i luoghi, che i tecnici del Soccorso alpino conoscono molto bene, ha consentito di raggiungerli in poco tempo. In contemporanea l’elicottero ha sorvolato la zona boscosa dall’alto. Sono stati issati a bordo con il verricello e portati fuori dalla zona di rischio. L’intervento si è concluso con il trasporto per accertamenti in ospedale a Sondrio e il rientro delle squadre. L’intervento è cominciato verso le 15:00 ed è terminato alle 18:00.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento