Olimpiadi 2026, Albosaggia si candida per ospitare le gare di scialpinismo

Albosaggia con il primo titolo mondiale vinto proprio da atleti della locale Polisportiva, e con Michele Boscacci detentore della Coppa del Mondo 2017/2018, si propone come sede per ospitare la kermesse olimpica

Albosaggia si candida per ospitare le gare di scialpinismo

"Le previsioni - ha dichiarato Graziano Murada, Primo Cittadino di Albosaggia - indicano nell’Olimpiade del 2026 la data di debutto dello scialpinismo come disciplina olimpica. La previsione può essere certezza se l’Italia, con la candidatura unitaria, dovesse uscire assegnataria del prestigioso traguardo. Albosaggia, culla dello scialpinismo, con il primo titolo mondiale vinto proprio da atleti della locale Polisportiva, e con Michele Boscacci detentore della Coppa del Mondo 2017/2018, si propone come sede per ospitare la kermesse olimpica.

Per questo, grazie anche al supporto del Comitato del CONI locale nella persona di Ettore Castoldi e del Presidente della Polisportiva Gianluca Cristini, è stata inviata ufficialmente la richiesta per poter essere protagonisti nell’eventualità diventi, come lo merita, disciplina a 5 cerchi".

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Grosio, cade da una scala: grave un uomo

Torna su
SondrioToday è in caricamento