Colorina, alla guida del motorino ubriaco e senza patente fa un incidente

L'uomo era agli arresti domiciliari

Era agli arresti domiciliari, ma nonostante questo circolava in motorino, pur non avendo la patente perchè sospesa ed era pure ubriaco. E' finito nei guai un valtellinese di 50 anni che nella mattina di ieri, giovedì 16 febbraio, poco dopo le 11, è rimasto coinvolto in un incidente sulla Statale 38.

"Nel corso degli accertamenti conseguenti il rilevamento dell’incidente stradale, con lesioni, verificatosi sulla Statale 38 nel territorio del comune di Colorina, tra un ciclomotore ed un autovettura - scrive in un comunicato la Polizia Stradale - è emerso che il conducente del ciclomotore, un cinquantenne residente in provincia, che nello scontro ha riportato lesioni lievi, circolava sebbene fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in stato di ebbrezza e senza patente perché sospesa in precedenza per lo stesso motivo. Il conducente dell’autovettura è rimasto illeso".

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Grosio, cade da una scala: grave un uomo

Torna su
SondrioToday è in caricamento