Arresto cardiaco sulle piste, muore sciatore 80enne

La tragedia a Livigno, nel comprensorio sciistico del Carosello 3000, nella mattinata di venerdì 5 aprile 2019

Uno sciatore straniero di 80 anni è deceduto, nella mattinata di venerdì 5 aprile 2019, mentre si trovava con gli sci ai piedi sulla pista rossa Valandrea Fontane, nel comprensorio di Carosello 3000. Erano circa le 11,30 quando un attacco cardiaco ha colpito l'anziano sciatore, senza lasciargli scampo.

A nulla sono serviti i soccorsi che prontamente hanno raggiunto l'uomo oramai senza vita accasciato sulla neve. Il Soccorso alpino di Livigno, l'Elisoccorso di Trento, i soccorritori del 118 e i Carabinieri non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • A "Sondrio è estate" è la serata della Musica

  • Opere per le Olimpiadi 2026, la paura di Legambiente per il Parco dello Stelvio

I più letti della settimana

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • L'Adda restituisce il corpo del 19enne gettatosi dal ponte

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • Lo spettacolo della Re Stelvio Mapei, tutte le classifiche

  • Cade con la bici mentre fa downhill a Livigno, gravissimo bambino di 10 anni

  • Valfurva, malore nella notte a 3100 metri: intervengono i soccorsi

Torna su
SondrioToday è in caricamento