Era un istruttore di alpinismo del Cai di Milano l'uomo precipitato in Valposchiavo

Lorenzo Castelli, 47 anni di Cernusco sul Naviglio, ha fatto un volo di 70 metri. Stava discendendo dopo aver scalato una cascata di ghiaccio

Lorenzo Castelli (Foto da Facebook)

Una scivolata durante la discesa. Poi, il tragico volo nel vuoto, impressionante, fatale. È morto così Lorenzo Castelli, un 47enne di Cernusco sul Naviglio che ha perso la vita domenica in un tragico incidente in montagna

Il dramma si è consumato nel primo pomeriggio a Poschiavo, nel Canton Grigioni. Lorenzo era lì con altri quattro amici per scalare una cascata di ghiaccio e l'impresa era riuscita. Sulla via del ritorno, però, il 47enne avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe precipitato nel vuoto per oltre settanta metri. A dare l'allarme sono stati proprio i suoi compagni, ma per Lorenzo - sposato e papà di due bimbe - non c'è stato nulla da fare. 

Istruttore di alpinismo del Cai di Milano, lo scalatore era stato anche direttore del corso di ghiaccio preso la società escursioni milanesi, Sem, di Milano. Perché scalare le montagne era la sua più grande passione, la sua vita. Sui suoi profili si rincorrono foto che lo vedono impegnato a sfidare le altezze e il vuoto, sempre con il sorriso sulle labbra. 

E proprio sui social in tanti adesso lo ricordano e lo piangono. "Addio Lorenzo, riposa in pace tra le tue montagne", scrive un ragazzo. "Ciao Lore, che la terra ti sia lieve", gli fa eco un altro. "Era il più bravo ed esperto istruttore nazionale di alpinismo" il ricordo di un altro uomo, che sei anni fa ha perso suo figlio Luca in un incidente in montagna. "Per noi - ha concluso - è come se fosse morto una seconda volta il nostro Luca". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

  • Ruba bresaole al supermercato e cerca di rivenderle in stazione, denunciato 50enne a Morbegno

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Attimi di panico in un ristorante di Campodolcino: 23enne si ustiona gravemente in cucina

  • Perde il controllo degli sci e sbatte contro le reti di protezioni, gravissimo 12enne a Teglio

  • Valle Camonica in lutto: morto il giovane politico Sandro Farisoglio

Torna su
SondrioToday è in caricamento