Morbegno in lutto per la morte di Bottà

Molto conosciuto anche per la sua grande passione per l'atletica

Lutto nella città del Bitto per la scomparsa di Pietro Bottà, classe 1945. Bottà non è riuscito a vincere l'ultima corsa contro un male incurabile.

Impegnato da sempre nel mondo dell'atletica, era dirigente del Gruppo Sportivo CSI Morbegno, atleta e speaker di manifestazioni sportive.

Bottà fu anche tra i principali promotori del gemellaggio di Morbegno con la cittadina gallese di Llanberis, da cui nacqueanche l’incontro internazionale di corsa in montagna alla Snowdon Race.

I funerali saranno celebrate oggi martedì 16 ottobre alle ore 15:30 al Santuario della Madonna di Morbegno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assolto per vizio totale di mente il giovane che investì i passanti ai mercatini di Natale di Sondrio

  • Attualità

    A Calolzio vogliono poter disperdere le ceneri dei defunti nell'Adda

  • Attualità

    Anche Legambiente a favore del progetto di Ersaf in Val di Mello

  • Attualità

    Insanabile la frattura tra Comune e Consorzio turistico, il Melloblocco salta ancora

I più letti della settimana

  • Mauro Corona continua la sua battaglia: «Non andate a macellare la Val di Mello»

  • Assolto per vizio totale di mente il giovane che investì i passanti ai mercatini di Natale di Sondrio

  • Nessuno ritira il primo premio del Concorso di Natale? I commercianti la regalano a Cancro Primo Aiuto

  • Furti in città, ladri in azione a Sondrio

  • Sondrio, il Comune vuole il night club sotto il Teatro Sociale

  • Furti a Sondrio, la testimonianza: «Ho sentito i ladri scappare da casa mia»

Torna su
SondrioToday è in caricamento