Morbegno, fungiatt scivola e si rompe una gamba

L'uomo è stato recuperato con il verricello e trasportato con l'elicottero in ospedale

Un cercatore di funghi bergamasco, residente ad Almenno San Salvatore, è stato soccorso nella tarda mattinata di oggi dalla stazione di Morbegno del Cnsas, nella zona dell'Alpe Pitalone.

Il 67enne è scivolato nei boschi al di sopra dell'abitato di Arzo, a 990 metri di quota, e si è rotto una gamba.

Sul posto dodici tecnici della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco.

Aperto uno spazio tra gli alberi per permettere le manovre con il verricello, l’uomo è stato recuperato dall’elisoccorso di Sondrio e portato in ospedale

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Tre giornaliste sondriesi protagoniste di "Reazione a catena" su Rai 1

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento