Malore mentre è alla guida: è meningite

Il 45enne talamonese è ancora ricoverato nel reparto di neurorianimazione dell'ospedale di Lecco

È ancora ricoverato nel reparto di neurorianimazione dell’ospedale di Lecco il 45enne colpito dalla meningite e purtroppo le sue condizioni sono gravi.

L’uomo, un 45enne di Talamona, da sabato pomeriggio è in prognosi riservata al "Manzoni". Il 45enne è stato soccorso sabato pomeriggio mentre era in viaggio sulla superstrada 36 fra Colico e Lecco, all’altezza di Dervio.

Colpito da un malore ha accostato ed è stato raggiunto da una pattuglia della Polizia. I poliziotti hanno contattato il 118 e i sanitari si sono presi cura dell’uomo, rendendosi subito conto della gravità della situazione. È stato trasferito al Manzoni e ricoverato in neurorianimazione.

Le analisi più approfondite hanno accertato, nella giornata di ieri, che si tratta di un caso di meningite da pneumococco. In questo caso non è indicata la profilassi antibiotica per chi è stato in contatto con un malato, poiché non si verificano focolai epidemici.

Fortunatamente non c’è alcun allarme per le persone che sono venute a contatto con il paziente. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In viaggio senza documenti regolari, fermato e multato autobus svizzero ad Ardenno

  • Piogge abbondanti in arrivo, la Provincia chiude il ponte di Traona per sicurezza

  • Valtellinese ucciso durante un agguato nella Repubblica Dominicana

  • Registro attività storiche e di tradizione: a 9 valtellinesi il riconoscimento di Regione Lombardia

  • A Sondrio un nuovo sportello per persone con disabilità e le loro famiglie

  • La Bce stoppa la Banca Popolare di Sondrio, salta l'acquisizione della Cassa di Risparmio di Cento

Torna su
SondrioToday è in caricamento