“Melloblocco grazie di esistere”

Stefano Scetti: “In valle tutto sta procedendo come previsto e nei prossimi giorni, complice il bel tempo in arrivo, ci sarà una pacifica invasione colorata”

Partito il Melloblocco 2017, che ricordiamo si svolgerà in Val di Mello fino a domenica 14 maggio, arriva il primo, parziale, ma importante bilancio, dopo le prime due giornate del grande raduno internazionale di bouldering.

Mentre si sta sviluppando l'enorme programma preparato dal comitato organizzatore, viene naturale festeggiare per avere salvato un evento in grado di creare il tutto esaurito in Val Masino in un periodo di bassa stagione.

Dopo la paura di qualche mese fa che il territorio e tutta la Valtellina potessero perdere una manifestazione apprezzata in tutti i continenti, in queste ore si sta invece celebrando il festival dell'arrampicata più grande del mondo.

Tutti gli operatori locali infatti sono impegnati nell'accoglienza di questa straordinaria comunità, che dal 2004 si dà appuntamento nella Yosemite italiana.

Stefano Scetti dell'organizzazione non trattiene entusiasmo e soddisfazione: “in valle tutto sta procedendo come previsto e nei prossimi giorni, complice il bel tempo in arrivo, ci sarà una pacifica invasione colorata”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Della Sale si dimette da Presidente del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno

  • Cronaca

    Passeggero-vandalo, treno fermo e ritardi sulla Tirano-Milano

  • Notizie

    "Sant’Antòni del purscèll.."

  • Attualità

    A Livigno gli studenti incontrano la Nazionale di Nuoto

I più letti della settimana

  • Autovelox fissi sulla nuova Statale 38: ecco dove

  • Ladre in azione all'Iperal di Piantedo: arrestate due nomadi

  • Statale 36, autista perde il controllo ed esce fuori strada

  • Giovane scompare nel varesotto: l'appello della sorella

  • Passeggero-vandalo, treno fermo e ritardi sulla Tirano-Milano

  • Della Sale si dimette da Presidente del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno

Torna su
SondrioToday è in caricamento