Maxi sequestro di cannabis lungo la Statale 36

Sono 163 le piante, alte anche 3 metri, sequestrate

Mandello del Lario: sequestrate dai carabinieri centinaia di piante di cannabis

Maxi sequestro di cannabis operato dai carabinieri della stazione di Mandello del Lario. Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, in distinte attività svolte nel comune che si affaccia sul lago e a Valmadrera i Carabinieri delle rispettive stazioni hanno individuato in area boschiva a ridosso della Strada Statale 36, nel comune di Mandello del Lario, una coltivazione di complessive 163 piante di cannabis dell’altezza compresa tra uno e tre metri.

Controlli anche a Valmadrera

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione di Valmadrera hanno denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 26enne, già noto alle Forze dell’Ordine, residente a Cesana Brianza, sorpreso nei pressi della propria abitazione in possesso di circa settantasette grammi di hashish e 1,22 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal primo luglio aumenti in busta paga: quanti euro in più e a chi spettano? La tabella

  • Perde la vita cadendo per 150 metri, il padre raggiunge il corpo e lo veglia tutta la notte

  • Tirano piange il suo giovane campione di poker Matteo Mutti

  • Livigno, nasce una sfida per superare i propri limiti

  • Tragedia in Valsassina, padre uccide i due figli 12enni e si toglie la vita

  • Coronavirus, settimana negativa al Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento