Marito violento: il giudice lo allontana da casa

Il provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Sondrio nei confronti di un 36enne di origine marocchina

Immagine archivio

Era stato capace di alzare le mani sulla consorte ripetutamente per questo, nella giornata di mercoledì 4 settembre 2918, gli Agenti della Polizia di Stato lo hanno rintracciato, notificandogli il provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Sondrio dell’allontanamento della casa familiare e del divieto di avvicinamento alla famiglia.

Un provvedimento emesso nei confronti di E. J. A., cittadino marocchino classe ’83, resosi responsabile di alcuni episodi di violenza nei confronti della moglie. Il cittadino marocchino è stato rintracciato dagli Agenti a Piacenza dove si era recato per far visita ad alcuni conoscenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento