Ardenno e la Valtellina piangono Matteo e Maria Grazia

Grande cordoglio per la tragica morte del 15enne e di sua madre travolti da del legname caduto in strada dal rimorchio di un tir

Il giovane Matteo Dei Cas

È la Valtellina intera ad essere sgomenta alla notizia della tragica morte del 15enne Matteo Dei Cas e di sua madre Maria Grazia Pomoli, 56 anni, morti dopo esser stati travolti da alcune pesanti assi di legno, cadute dal rimorchio di un camion in corsa, mentre si trovavano nella loro auto in direzione opposta. Uno scontro tanto forte quanto fatale che non ha dato scampo al giovane, morto sul colpo, e a sua madre, deceduta nella serata di martedì 1 ottobre dopo una giornata di agonia presso l'ospedale Morelli di Sondalo.

Una notizia tragica che ha segnato nel profondo la comunità di Ardenno, paese natale della famiglia Dei Cas, e tutta la provincia di Sondrio. Innumerevoli le testimonianze di affetto e partecipazione all'immenso dolore da parte dei tanti che hanno avuto modo di conoscere e frequentare il giovane Matteo e sua madre Maria Grazia.

Le reazioni

Tra i primi a dare la loro testimonianza, i due gruppi sportivi in cui Matteo era inserito, «Ciao Matteo. La tua corsa tra di noi si è interrotta troppo presto. Ma non smetteremo mai di averti al nostro fianco e nei nostri cuori» ha scritto sulla sua pagina Facebook la società "Ardenno Sportiva".

Insieme a loro quelli Unione Sportiva Ardenno Buglio: «Non ci sono parole, ma solo un grande dolore per la perdita del nostro Matteo. Che la terra ti sia lieve piccolo campione».

Intanto, la Comunità pastorale di Sondrio, profondamente colpita da quanto accaduto, ha organizzato un «Rosario in suffragio del giovane Matteo Dei Cas e di sua mamma Mariagrazia Pomoli, docente di Religione alla scuola media Ligari. Di fronte allo sgomento e al dolore, affideremo i nostri sentimenti al cuore della nostra Madre celeste». L'appuntamento è per la sera di mercoledì 2 ottobre, alle ore 20.30 presso collegiata Santi Gervasio e Protasio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livigno: nasconde 84 litri di superalcolici nel camper ma viene fermato alla dogana in Valposchiavo

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Quanto costa la droga in Valtellina?

  • Morbegno in cantina: vigile sale su auto in corsa per fermare un ubriaco entrato nella "zona rossa"

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Ruinon, buone notizie per la Valfurva: lunedì iniziano i lavori per il ripristino della strada provinciale

Torna su
SondrioToday è in caricamento