Lovero, ubriaco spara dal balcone: arrestato

Nei guai A. G., 62enne della zona

Attimi di panico a Lovero la notte tra giovedi e venerdi dove un uomo in preda all'alcol ha imbracciato un fucile e si è messo a sparare dal balcone di casa.

L 'uomo è stato arrestato dai Carabinieri della caserma di Grosotto i quali si trovavano in zona per un servizio di pattugliamento anti-furti quando hanno udito uno sparo.

Una volta raggiunta la casa hanno notato un uomo che,  con un fucile in mano, si affrettava a rientrare nell'alloggio. I militari lo hanno perquisito trovando l'arma, risultata clandestina di fabbricazione brasiliana e importata illegalmente.

Il possessore, A. G. di 62 anni, che poco  prima l'aveva nascosta in una piccola legnaia sul terrazzo, al test alcolimetrico è emerso che aveva superato la soglia di 5 volte. È stato arrestato per diversi reati fra cui detenzione di arma clandestina, esplosioni pericolose e introduzione nel territorio dello Stato di arma proibita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piateda, trovato un cadavere nell'Adda: potrebbe essere quello di Nicola Scieghi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi di Albosaggia

  • Titolare trovato con cocaina e contanti, messi i sigilli a un bar del centro di Colico

  • Sondrio rivoluziona il suo Piano del Traffico: cambio di senso di marcia per 12 vie cittadine

  • Melaverde in Valtellina alla scoperta dei sapori i montagna

  • Rapina insanguinata in Giamaica, uccisa donna valtellinese di 46 anni

Torna su
SondrioToday è in caricamento