Livigno, il maltempo provoca altre frane e smottamenti

Ancora disagi nel Piccolo Tibet

Altre due frane, dopo quelle di settimana scorsa che hanno portato alla chiusura del Passo del Gallo , hanno colpito a Livigno a causa delle abbondanti piogge di ieri.

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15, un distaccamento di circa 15mila metri cubi è caduto in val Federia isolando un centinaio di persone per qualche ora.

Anche la zona del Fiopel è stata interessata da un’altra frana di minore dimensione che però non ha provocato particolari disagi. 

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

Torna su
SondrioToday è in caricamento