Livigno, 15enne fugge da casa: ritrovato a Bologna dai Carabinieri

Il ragazzino già la sera prima si era allontanato per poi rincasare solo nelle prime luci del mattino

I Carabinieri di Sondrio qualche sera fa ricevevano la segnalazione, da parte dei genitori livignaschi, dell’allontanamento del figlio 15enne.

Il ragazzino che già la sera prima si era allontanato per poi rincasare solo nelle prime luci del mattino, poche ore più tardi metteva in atto un nuovo piano di allontanamento. I genitori preoccupati si rivolgevano ai Carabinieri di Sondrio che accertavano che il ragazzino, in compagnia di un coetaneo, aveva preso il treno arrivando fino alla stazione ferroviaria di Bologna.

Contatti diretti e la collaborazione con personale della Stazione Carabinieri di Bologna Centrale e della Sezione di Polizia Ferroviaria di Bologna permettevano di avviare immediate ricerche dei giovani che venivano rintracciati, sui binari della Stazione, alle 23.30 circa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sondrio, il Comune vuole il night club sotto il Teatro Sociale

  • Attualità

    Si scioglie il ghiaccio in Val di Mello e riparte la polemica sulla sicurezza

  • Attualità

    Tornano gli autovelox sulla Statale 38

  • Attualità

    Inaugurata a Milano la mostra "Artisti e poeti per Camillo De Piaz - Una storia per immagini"

I più letti della settimana

  • Treno investe cervo, circolazione a singhiozzo tra Morbegno e Cosio

  • Mauro Corona in difesa della Val di Mello a Cartabianca su Rai 3

  • Sei imprenditori di Sondrio e Lecco salvano Tele Unica

  • Nessuno ritira il primo premio del Concorso di Natale? I commercianti la regalano a Cancro Primo Aiuto

  • Poliziotto cade da un muretto di 3 metri mentre insegue un sospettato, ferito

  • Val di Mello, la "Lega per i diritti delle persone con disabilità" contro il linguaggio della petizione

Torna su
SondrioToday è in caricamento