Ladre abili e veloci, derubata con destrezza una gioielleria di Sondrio

Indagini in corso, si studiano le telecamere di sicurezza

Continuano le indagini per trovare le responsabili di un ingente furto compiuto nella mattinata di sabato 10 agosto a Sondrio, ai danni di una gioielleria del centro cittadino.

Un furto con destrezza nel complesso della Garberia, compiuto da due donne italiane, entrambe affabili e distinte, le quali, fingendosi interessate ad acquistare, hanno distratto i titolari. Il meccanismo è stato di quelli collaudati: una fingeva di voler comprare mentre la seconda, complice la distrazione del gioielliere, depredava quanto più possibile infilandoselo nelle tasche. La stima di quanto rubato è di diverse migliaia di euro.

In pochi istanti le due donne erano fuggite. A quel punto i titolari, accortisi immediatamente di quanto subito, hanno prontamente chiamato le forze dell'ordine. Le prime indagini non hanno dato riscontro, le due donne non sono state trovate. Ora il lavoro d'indagine prosegue con lo studio delle immagini delle telecamere di sicurezza della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tirano piange il suo giovane campione di poker Matteo Mutti

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Coronavirus, settimana negativa al Morelli di Sondalo

  • Sondrio, dopo 58 anni chiude l'asilo dei Salesiani: la preoccupazione per le 73 famiglie iscritte

  • Marito violento minaccia di suicidarsi, feriti con l'acido due poliziotti

Torna su
SondrioToday è in caricamento