Investì un bambino a Pavia, condannata una sondriese

I fatti risalgono al 2009

Una 29enne, V.N., sondriese, è stata condannata dal giudice del tribunale di Pavia a pagare 7.100 euro come risarcimento ad un ragazzo che ha investito nel 2009.

La donna stava percorrendo una strada del capoluogo pavese e, non riuscendo a frenare in tempo, ha travolto un bimbo di dieci anni che stava attraversando la strada.

Il piccolo ha riportato un trauma addominale, giudicato dai medici guaribile in dieci giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento