Investì un bambino a Pavia, condannata una sondriese

I fatti risalgono al 2009

Una 29enne, V.N., sondriese, è stata condannata dal giudice del tribunale di Pavia a pagare 7.100 euro come risarcimento ad un ragazzo che ha investito nel 2009.

La donna stava percorrendo una strada del capoluogo pavese e, non riuscendo a frenare in tempo, ha travolto un bimbo di dieci anni che stava attraversando la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piccolo ha riportato un trauma addominale, giudicato dai medici guaribile in dieci giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffa da due metri dove l'acqua è poco profonda, attimi di panico a Sondrio

  • Morto improvvisamente lo psichiatra Giuseppe Zecca

  • Sondrio, dopo 58 anni chiude l'asilo dei Salesiani: la preoccupazione per le 73 famiglie iscritte

  • È il piccolo Gabriele il simbolo della ripartenza del Morelli dopo l'emergenza covid

  • Elicottero in avaria effettua atterraggio d'emergenza, paura a Colico

  • La banca non le concede un prestito e si rivolge ad un'inserzione online: truffata

Torna su
SondrioToday è in caricamento