Talamona, insuti razzisti durante la partita: un anno di DASPO

Nei guai un 26enne di Talamona

Intensa, nelle ultime settimane, l’attività degli Uffici della Questura di Sondrio. Dall’inizio nel nuovo anno sono stati adottati ben 21 fogli di via, 10 avvisi orali, un divieto di accedere alle manifestazioni sportive (D.A.SPO.), una sospensione di licenza di somministrazione di alimenti e bevande  (ex art. 100 T.U.L.P.S.) ed eseguiti 4 provvedimenti di espulsione nei confronti di cittadini stranieri.

Per quanto riguarda il D.A.SPO., il provvedimento,  della durata di un anno, è stato emesso nei confronti di un ventiseienne italiano, residente a Talamona, che durante un incontro calcistico per il campionato categoria juniores, ha proferito frasi ingiuriose, a sfondo razziale, nei confronti di un calciatore minorenne di origine indiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piateda, trovato un cadavere nell'Adda: potrebbe essere quello di Nicola Scieghi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi di Albosaggia

  • Attenzione alle truffe online, scoperti altri due casi in Valtellina

  • Sondrio rivoluziona il suo Piano del Traffico: cambio di senso di marcia per 12 vie cittadine

  • Rapina insanguinata in Giamaica, uccisa donna valtellinese di 46 anni

  • Tanti eventi per unire e stupire: il "Natale a Sondrio" è ricco

Torna su
SondrioToday è in caricamento