Perde il bimbo nello schianto, Jennifer ora lotta per la sua vita

Gravissimo incidente nel pomeriggio di ieri a Livigno

In queste ore sta lottando tra la vita e la morte. Jennifer B. , 25enne residente a Valfurva, da ieri pomeriggio è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale "Morelli" di Sondalo, dopo essersi schiantata contro un camion ed aver perso il bambino che portava in grembo.

La 25enne era alla guida della sua Citroen C1, quando, percorrendo la strada statale 301 del Foscagno all'altezza di Trepalle, nel territorio comunale di Livigno,  ha sbandato, forse a causa del ghiaccio.Nella direzione opposta stava sopraggiungendo  un furgone Volkswagen Van condotto da un albergatore 56enne livignasco, inevitabile l'impatto. 

Sul posto immediatamente sono giunti i Vigili del Fuoco volontari di Livigno, la Polizia municipale e l’elicottero del 118.

Le condizioni della donna sono apparse sin da subito disperate, essendo in arresto cardiocircolatorio. Jennifer ha lottato con tutte le sue forze e sull’eliambulanza, il suo cuore ha ripreso a battere.

Giunti in ospedale i medici hanno tentato di far nascere il piccolo che la donna portava in grembo con un parto cesareo. Purtroppo però l'operazione non ha avuto l’esito sperato ed il bimbo non ce l'ha fatta.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento