In Valtellina senza permesso di soggiorno, rimpatriati un indiano ed un marocchino

I due sono stati fermati a Tirano e Delebio

Le forze dell'ordine della provincia di Sondrio, nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, sono riusciti ad intercettare due stranieri in Italia senza il permesso di soggiorno. A fermare gli individui senza documenti regolari all'interno del territorio provinciale di Sondrio sono stati, rispettivamente, gli agenti della polizia di frontiera di Tirano e i carabinieri della stazione di Delebio.

A Tirano è stato bloccato L. H., classe ’82, di nazionalità indiana, mentre a Delebio Q. Y., classe ’93, di nazionalità marocchina, entrambi senza fissa dimora.

I due sono stati è accompagnati all'aeroporto dove sono stati rimpatriati nel loro paese di origine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

Torna su
SondrioToday è in caricamento