I referti medici sono ora disponibili online

Innovazione e semplificazione negli ospedali valtellinesi

E’ nel segno dell’innovazione e della semplificazione nei rapporti con l’utenza, che Asst ValtLario si è attivata nell’allestire il servizio di visione online e stampa, attraverso il proprio sito internet, dei referti degli esami di laboratorio effettuati nei cinque Presidi aziendali e nei Punti Prelievo informatizzati di Bormio, Livigno, Porlezza, San Fedele Intelvi e Tirano.

Per chi effettua i prelievi nelle sedi sopraccitate, non è dunque più necessario recarsi di persona per il ritiro dei referti. Da domani, infatti, tutti coloro che accederanno a tali Punti Prelievo, riceveranno, a conferma della prestazione di laboratorio effettuata, un tagliando dotato di apposito codice referto e della data dalla quale il referto è disponibile sul sito www.asst-val.it al link https://refertilab.asst-val.it/#/mylab.

Non solo. Per coloro che, invece, non hanno modo di accedere al sito o preferiscono continuare a ritirare i referti cartacei, potranno recarsi in una qualsiasi delle sedi sopra indicate indipendentemente da quella in cui è stato effettuato il prelievo.

Vale la pena sottolineare che nell’ambito di questa rinnovato sistema, a Sondrio, così come già avviene a Menaggio e a Sondalo il ritiro potrà essere effettuato 24 ore su 24, tutti i giorni, compresi i festivi.

.

Occorre ricordare che, per i cittadini lombardi, è possibile la consultazione di tutti i referti digitali relativi a visite e a esami specialistici, compresi quelli di laboratorio, attraverso il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico accedendo al portale www.crs.regione.lombardia.it

Ricordiamo che presso i Punti Prelievo di Asst ValtLario vengono effettuati, oltre 3 milioni di esami l’anno e 250mila sono i referti prodotti annualmente. In pratica, si parla circa 1.000 referti al giorno.

"Il miglioramento del servizio riferito agli esami di laboratorio – prosegue il direttore generale Panizzoli - troverà completamento attraverso il potenziamento anche del servizio prelievi, a partire da quello del centro prelievi di Sondrio, con l’iniezione di nuovo personale infermieristico, non appena concluse le procedure di assunzione in corso".

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

  • L'annuncio di Trenord: «Più treni tra Tirano e Milano»

I più letti della settimana

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Dopo il Piano industriale in Creval girandola di manager

  • Furti in appartamento, ancora un colpo a Sondrio

  • Scende dal finestrino del treno in corsa, 18enne in ospedale

Torna su
SondrioToday è in caricamento