Frana in Val Bregaglia, la quiete dopo la tempesta

La colata di fango si è fermata e non ci sono state ulteriori frane

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La situazione nella notte è stata tranquilla. La colata di fango si è fermata e non ci sono state ulteriori frane.

Ancora sfollati gli abitanti di Bondo, che nemmeno oggi potranno fare ritorno nelle proprie abitazioni. Nel paese mancano l'elettricità e l'acqua.

Nel frattempo la strada vecchia è stata riaperta questa mattina alle 7.00 a senso alternato, permettendo così il colegamento tra la parte bassa e la parte alta della Val Bregaglia.

Sul fronte dei lavori di sgombero e ripristino, infine, serve il via libera delle autorità competenti per poter iniziare a ripristinare la zona.

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Ciao Estate, ci vediamo l'anno prossimo

Torna su
SondrioToday è in caricamento