Della Sale si dimette da Presidente del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno

Luca Della Sale:"La mia visione aziendale e dinamica di come deve operare un consorzio turistico è ben lontana dalla realtà nella quale ci troviamo e con la quale dobbiamo convivere".

Nella giornata di ieri, mercoledì 16 gennaio, Luca Della Sale ha rassegnato le dimissioni da Presidente e Consigliere del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno.

Dopo poco meno di un anno il Cda del Consorio Turistico Valtellina di Morbegno perde a sorpresa il proprio Presidente, primo presidente non poltico, poichè eletto dalle associazioni.

"Purtroppo - ha dichiarato Della Sale - sono venuti a mancare i presupposti iniziali per cui mi ero reso disponibile nel febbraio 2018, sia all’interno del consiglio di amministrazione che nel rapporto con alcuni elementi che ruotano intorno al Consorzio, imprescindibili per un'amministrazione consortile che voglia poter operare in autonomia e profitto. In questi pochi e difficoltosi mesi di lavoro ho cercato di operare al meglio delle mie possibilità nell’interesse degli associati e dei 25 Comuni del mandamento".

"Ho provato a migliorare l'operatività dell’ufficio in piazza Bossi, organizzato e coordinato “Gustosando” con piena soddisfazione, amministrato la comunicazione, seguito il rinnovo del sito internet, ormai pronto per andare online, e numerosi altri eventi e incontri di ordinaria amministrazione. Tuttavia gli obiettivi che avrei voluto raggiungere erano altri".

"La mia visione aziendale e dinamica di come deve operare un consorzio turistico è ben lontana dalla realtà nella quale ci troviamo e con la quale dobbiamo convivere. E che ritengo non sia più in linea con la mia presidenza. Ringrazio chi mi ha sostenuto e chi ha collaborato con me".

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

Torna su
SondrioToday è in caricamento