Delebio, scivola e si frattura una gamba: salva grazie al Soccorso Alpino

L’infortunio è avvenuto a una quota di circa 490 metri, in località Tempietto degli Alpini, sopra il centro abitato di Delebio

Sei tecnici della Stazione di Morbegno del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), appartenenti alla VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, sono intervenuti nella giornata di ieri, domenica 21 maggio, per il recupero di una donna di 72 anni di Colico (LC), che ha riportato una sospetta frattura a una gamba.

L’infortunio è avvenuto a una quota di circa 490 metri, in località Tempietto degli Alpini, sopra il centro abitato di Delebio. Sul posto anche l’eliambulanza decollata da Como, che ha trasportato la donna ferita all' ospedale di Lecco. L’intervento è cominciato alle 14:40 ed è terminato intorno alle 17:00.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In viaggio senza documenti regolari, fermato e multato autobus svizzero ad Ardenno

  • Piogge abbondanti in arrivo, la Provincia chiude il ponte di Traona per sicurezza

  • Valtellinese ucciso durante un agguato nella Repubblica Dominicana

  • Registro attività storiche e di tradizione: a 9 valtellinesi il riconoscimento di Regione Lombardia

  • A Sondrio un nuovo sportello per persone con disabilità e le loro famiglie

  • La Bce stoppa la Banca Popolare di Sondrio, salta l'acquisizione della Cassa di Risparmio di Cento

Torna su
SondrioToday è in caricamento