Delebio, scivola e si frattura una gamba: salva grazie al Soccorso Alpino

L’infortunio è avvenuto a una quota di circa 490 metri, in località Tempietto degli Alpini, sopra il centro abitato di Delebio

Sei tecnici della Stazione di Morbegno del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), appartenenti alla VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, sono intervenuti nella giornata di ieri, domenica 21 maggio, per il recupero di una donna di 72 anni di Colico (LC), che ha riportato una sospetta frattura a una gamba.

L’infortunio è avvenuto a una quota di circa 490 metri, in località Tempietto degli Alpini, sopra il centro abitato di Delebio. Sul posto anche l’eliambulanza decollata da Como, che ha trasportato la donna ferita all' ospedale di Lecco. L’intervento è cominciato alle 14:40 ed è terminato intorno alle 17:00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento