Con marijuana sul Sentiero Valtellina e in casa della madre: denunciato

Nei guai un 44enne tiranese

Nella mattinata di ieri due Carabinieri, liberi dal servizio e impegnati in un allenamento di corsa lungo il sentiero Valtellina, si imbattevano in un soggetto che, portando a passeggio i suoi cani,  fumava uno spinello. I due carabinieri, investiti da una zaffata del tipico odore di marijuana, senza indugiare intervenivano bloccando l’uomo e richiedendo il supporto della pattuglia.


L’uomo, un 44enne tiranese residente a Sesto San Giovanni, a Sondrio perché in visita alla mamma, veniva sottoposto a perquisizione personale e domiciliare.


Nell’appartamento della mamma i militari rinvenivano grammi di marjuana e materiale atto al confezionamento; mentre nell’appartamento milanese, i carabinieri di Sesto San Giovanni, rinvenivano grammi di hashish e marjuana, 2 piante verdi, in vaso, di marjuana, 1 bilancino di precisione e sostanza vegetale essiccata presumibilmente usata per il taglio.


L’uomo veniva quindi denunciato dai Carabinieri della Stazione di Sondrio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Uccidetelo cazzo

Notizie di oggi

  • Attualità

    Passo della Forcola aperto per le Olimpiadi, gli svizzeri smentiscono accordo

  • Attualità

    Celebrazioni per la Pasqua al via: l'Omelia di monsignor Oscar Cantoni

  • Sport

    Il Giro d'Italia Handbike in arrivo a Tirano

  • Sport

    Saranno in Valtellina e Valchiavenna le Olimpiadi dei sordi 2019

I più letti della settimana

  • Incidente in galleria, auto contro ambulanza sulla SS36

  • Pol. Albosaggia in lutto per la morte di 'Peo'

  • Incendio Sorico, multa milionaria per la grigliata che ha dato il via al maxi rogo

  • Ancora un incidente sulla SS36 a Lecco: traffico per la Valtellina bloccato

  • L'orso si è svegliato ed è nella zona di Bianzone

  • Cossi riparte da Genova: incaricato della ricostruzione del Ponte Morandi

Torna su
SondrioToday è in caricamento