Civo, la montagna brucia ancora: più di 15 ettari in fumo

Ci potrebbe essere un gesto accidentale, anche se non si esclude il dolo, dietro l'incendio

Il canadair in azione per domare le fiamme (Foto di Andrea Giumelli)

Ci potrebbe essere un gesto accidentale, anche se per ora non si esclude il dolo, dietro l’incendio che sta distruggendo ettari e ettari di bosco nel territorio comunale di Civo. Il fuoco, che ha ripreso vita nella notte, ha lambito i centri abitati - in pericolo soprattutto al frazione di Caspano - ha già distrutto 15 ettari di bosco.

L'incendio, scoppiato verso le 11,30 di ieri nei boschi sopra Caspano, sta tenendo impegnati vigili del fuoco di Morbegno, protezione civile, forestali con canadair e autocisterne per domare le fiamme che si propagavano con velocità a causa del forte vento e della siccità.

Ecco chi è il responsabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio, dal carcere "guida" la madre per non fermare l'attività di spaccio della banda: in 19 nei guai

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Ampia operazione antidroga a Sondrio, 10 arresti e altre 9 persone coinvolte

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

Torna su
SondrioToday è in caricamento