Civo, individuato il responsabile dell'incendio

Si tratterebbe di un 23enne del posto

Uno dei canadair impegnato nelle operazioni anti incendio (Foto di Andrea Giumelli)

Sarebbe un 23enne del posto il responsabile dell'incendio che ha letterelmente mandato in fumo circa 25 ettari di bosco nel territorio comunale di Civo, poco sopra all'abitato di Caspano. Il 23enne, secondo le prime indiscrezioni, si sarebbe presentato spontaneamente nel pomeriggio di ieri, mercoledì 28 dicembre, presso la Sede del Corpo Forestale dello Stato, autodenunciandosi e per  gettare luce sull'accaduto. 

Secondo una prima ricostruzione l'uomo stava bruciando alcune sterpaglie presso il suo podere quando le fiamme, per via della siccità, sono diventate incontrollabili.

Alle ore 18.00 circa di ieri l’incendio è stato dichiarato estinto ma sono proseguite per tutta la notte, visto il vento di questi giorni, le operazioni di bonifica e vigilanza nei boschi interessati dal rogo.

Le operazioni di spegnimento, data la vastità della zona interessata dall’incendio, sono state effettuate dai Vigili del Fuoco in collaborazione con il Corpo Forestale  dello Stato, i volontari della Protezione Civile e con il supporto aereo di due Canadair dei Vigli del Fuoco e di un elicottero adibito ad antincendio boschivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento