Il troppo vento sulla SS36 fa cadere alberi sulla carreggiata, chiusa la strada in direzione Valtellina

Sul posto Polizia Stradale, vigili e personale dell'Anas per le opportune verifiche: lunghe code verso nord

Caduta di alberi sulla carreggiata, la SS36 è chiusa in direzione Nord all'altezza dello svincolo di Piona, uscita obbligatoria per i veicoli diretti in Valtellina.

È accaduto questa mattina, mercoledì, intorno alle 8. Sul posto si sono subito portati i Vigili del fuoco, gli uomini della Polizia Stradale di Bellano, la Polizia locale e il personale dell'Anas, per la rimozione delle piante sradicate dal forte vento. Sono tutt'ora in corso le opportune verifiche per valutare il potenziale pericolo costituito da altri alberi a lato della Strada Statale 36. La strada riaprirà non appena verranno scongiurati ulteriori rischi.

Come riportano i colleghi di LeccoToday, per fortuna nessun veicolo è rimasto coinvolto dalla caduta delle piante, ma lunghi incolonnamenti si sono formati in prossimità dello svincolo di Piona e oltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Frontale sulla Valeriana: grave un ragazzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Di nascosto vendeva superalcolici a giovanissimi: denunciato barista del centro di Morbegno

  • Ubriachezza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: richiesto il rimpatrio di tre giovani nel Morbegnese

  • Coronavirus, i casi salgono a sei: gravissimo un 38enne, si teme un focolaio

Torna su
SondrioToday è in caricamento