Chiesa in Valmalenco, scivola lungo il sentiero: 58enne si rompe il femore

La donna è stata elitrasportata in ospedale

 È scivolata sul sentiero ghiacciato e si è fratturata il femore: soccorsa oggi pomeriggio una donna di 58 anni, valtellinese. Stava percorrendo il sentiero che porta al Lago Palù, in compagnia di alcuni amici.

La centrale, dopo avere ricevuto la richiesta di soccorso, ha allertato la VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Cnsas. Sono partiti i tecnici della Valmalenco, l’hanno raggiunta e imbarellata. Sul posto è giunto l’elisoccorso, la donna è stata portata a bordo con il verricello e poi in ospedale.

L’intervento è cominciato alle 15:30 e si è concluso alle 17:00.

In questi giorni i sentieri in quota spesso presentano una situazione di rischio potenziale: manca la neve e ci possono essere tratti ghiacciati. Il Soccorso alpino raccomanda l’utilizzo di scarpe adeguate e anche dei ramponi.

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

  • Quanto successo a Sondrio per lo Street Food Truck Festival

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Tirano, travolto e ucciso nella notte

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Camion investe 87enne all'alba, tragedia a Tirano

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

Torna su
SondrioToday è in caricamento