Giovane fungiatt scivola nel bosco a Gerola, recuperato dopo una caduta di 5 metri

È stato soccorso dopo una calata di 200 metri

Le fasi del recupero

Nella giornata di lunedì 19 agosto il Soccorso Alpino è dovuto intervenire a Gerola per recuperare un cercatore di funghi, un uomo di 32 anni residente in zona, infortunatosi a 1400 metri.

Forse a causa del terreno bagnato è scivolato e ha fatto un salto di 5 metri; la caduta ha causato traumi al volto, agli arti inferiori e alcune escoriazioni. L’amico che era con lui ha chiesto aiuto.

Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

I tecnici della stazione Cnsas di Morbegno, VII Valtellina Valchiavenna, otto in totale, lo hanno recuperato con una calata di 200 metri e portato all’ambulanza della Croce Rossa di Morbegno. All'intrvento hanno collaborato anche Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza e Vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba bresaole al supermercato e cerca di rivenderle in stazione, denunciato 50enne a Morbegno

  • Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Attimi di panico in un ristorante di Campodolcino: 23enne si ustiona gravemente in cucina

  • Dove sono gli autovelox mobili in Lombardia questa settimana

  • Perde il controllo degli sci e sbatte contro le reti di protezioni, gravissimo 12enne a Teglio

Torna su
SondrioToday è in caricamento