Fungiatt morbegnese scivola in Val Gerola schiantandosi contro un albero

Il forte pendio e il bagnato delle piogge notturne hanno resto necessario l'intervento del Soccorso Alpino

La discesa a valle verso l'Ospedale

Lungo la mattinata di giovedì 22 agosto 2019, in Val Gerola, nel comune di Pedesina, a 1150 metri di quota, un uomo di 42 anni residente nel Morbegnese è stato recuperato dal Soccorso Alpino. Era nel bosco in cerca di funghi ma è scivolato lungo un pendio molto impervio e scivoloso. Si è fermato contro un albero.

Dato l’allarme, è stato raggiunto dai tecnici del Cnsas, sette soccorritori della stazione di Morbegno della VII Valtellina Valchiavenna, insieme con Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, Vigili del fuoco e Croce Rossa di Morbegno. L’uomo è stato messo in sicurezza, imbarellato e calato a valle. Poi è arrivato l’elisoccorso decollato da Caiolo, che lo ha portato in ospedale.

L'intervento di qualche giorno fa

L’operazione ha richiesto notevoli abilità tecniche, perché l zona dove è successo l’incidente è davvero molto ripida e anche perché le piogge recenti avevano reso il terreno insidioso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

Torna su
SondrioToday è in caricamento