Sondrio, cani antidroga a La Piastra e nelle scuole cittadine

Azione straordinaria degli Agenti della Polizia di Stato della Questura di Sondrio insieme all'unità cinofila della Questura di Milano

Lungo la mattinata di martedì 3 dicembre 2019 gli Agenti della Polizia di Stato della Questura di Sondrio, unitamente ad unità cinofila della Questura di Milano, hanno svolto una straordinaria operazione, diretta al contrasto del crimine in generale, sul territorio comunale del capoluogo valtellinese.

Nello specifico i cani antidroga, giunti in Valtellina ad hoc, hanno perlustrato le case popolari del quartiere sondriese de La Piastra. Questo in seguito ad alcune segnalazioni ricevute dai residenti nel quartiere.

Successivamente l'unità cinofila si è spostata al cittadino campus scolastico dove, in accordo con i Dirigenti Scolastici di alcune scuole, ha effettuato alcuni controlli al fine di prevenire il consumo di sostanze stupefacenti tra i più giovani.

Grandi eventi e stagione invernale 

Le operazioni di controllo del territorio si intensificheranno nel corso delle prossime settimane in coincidenza dello svolgimento della XIX Olimpiade dei Sordi e dell’approssimarsi delle Festività Natalizie.

Inoltre, a partire da domenica 8 dicembre, gli Agenti saranno presenti, come nelle passate stagioni, anche nei comprensori sciistici di questa provincia (Aprica, Bormio, Chiesa in Valmalenco, Livigno e Madesimo) per lo svolgimento del servizio di sicurezza e soccorso in montagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

  • Ruba bresaole al supermercato e cerca di rivenderle in stazione, denunciato 50enne a Morbegno

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Attimi di panico in un ristorante di Campodolcino: 23enne si ustiona gravemente in cucina

  • Perde il controllo degli sci e sbatte contro le reti di protezioni, gravissimo 12enne a Teglio

  • Valle Camonica in lutto: morto il giovane politico Sandro Farisoglio

Torna su
SondrioToday è in caricamento