Sposta la legna in baita ma cade e picchia la testa: in ospedale 71enne a Rasura

L'uomo è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale di Gravedona con l'elicottero

Il trasbordo del ferito all'ospedale di Gravedona

Erano circa le ore 16 di domenica 27 ottobre quando un uomo di 71 anni è stato tratto in salvo degli uomini del Soccorso alpino in località Ronchi, all'interno del territorio comunale di Rasura.

L'anziano era caduto lungo una scala mentre sistemava della legna nella sua baita. Durante la caduta l'anziano ha sbattuto violentemente la testa.

Le persone che erano con lui hanno subito chiesto aiuto. La Centrale di Areu ha inviato sul posto i tecnici del Soccorso alpino, stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna (sei i soccorritori intervenuti), il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e l'ambulanza della Croce Rossa di Sondrio, oltre all'elisoccorso di Sondrio, per il recupero della persona ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 71enne è stato trasportato con la barella per un centinaio di metri e poi caricato a bordo dell'elicottero per il trasferimento presso l'ospedale di Gravedona, dove è giunto intorno alle 18 in codice giallo. L'intervento si è risolto in un paio d'ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna si muore ancora: 4 decessi nell'ultima giornata

Torna su
SondrioToday è in caricamento