Precipita durante l'arrampicata sportiva in palestra: grave ragazza in Valfurva

Una 18enne si trova ricoverata presso l'ospedale Morelli di Sondalo dopo esser caduta dalla parete su cui stava scalando

Una ragazza di 18 anni si trova ricoverata in gravi condizioni presso l'ospedale Morelli di Sondalo dopo esser caduta mentre stava praticando l'arrampicata sportiva presso la parete artificiale del Cai di Valfurva, a Sant'Antonio. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 28 ottobre, attorno alle ore 15,15, per cause ancora da acclarare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell'incidente è giunta un'ambulanza che ha prontamente condotto la giovane, rimasta sempre cosciente, presso il Punto di primo soccorso di Bormio. Viste le gravi condizioni, la giovane è stata successivamente trasportata con l'elicottero al nosocomio di Sondalo dove è tutt'ora ricoverata in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna si muore ancora: 4 decessi nell'ultima giornata

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento