Valgerola, presi due bracconieri

Con loro avevano quello che si può definire 'kit del bracconiere'

Nel weekend appena trascorso nel corso delle attività di controllo dei Carabinieri non sono mancati rinvenimenti di diversa natura.

È stato il caso di un’autovettura controllata in Valgerola: a bordo due uomini di 46 e 58 anni, appassionati di caccia, trovati in possesso di quello che si potrebbe definire un “kit da bracconiere” ovvero una pistola alterata completa di munizioni, un silenziatore artigianale, due potenti torce ed un coltello a serramanico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi i reati contestati tra i quali anche l’esercizio della caccia nella serata di venerdì essendo, insieme al martedì, una giornata di silenzio venatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna si muore ancora: 4 decessi nell'ultima giornata

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento