Benvenuta a Casa Musica Cittadina di Chiavenna

"Siamo orgogliosi - ha dichiarato il Sindaco della Città del Mera Luca Della Bitta -  di scrivere insieme ai bandisti, di oggi e di ieri, una pagina di storia di questa realtà che compie 312 anni ma è viva, operativa, presente"

Si è tenuto venerdì scorso il tradizionale concerto d'inverno della Musica Cittadina di Chiavenna.

Una serata di grande Musica, di grande partecipazione nonostante la nevicata in corso. Anche una serata che segna una pagina importante nella storia della Banda, presto una nuova sede e sarà nella casa di tutti: il municipio. 

La musica cittadina di Chiavenna si trasferirà dunque presso il secondo piano del municipio con circa 100mq di spazio già in uso al giudice di pace. Si tratta di due locali spaziosi, un salone ed una sala riunioni, funzionali e moderni.

"Siamo orgogliosi - ha dichiarato il Sindaco della Città del Mera Luca Della Bitta -  di scrivere insieme ai bandisti, di oggi e di ieri, una pagina di storia di questa realtà che compie 312 anni ma è viva, operativa, presente. Grazie Musica Cittadina di Chiavenna per quello che sei e fai per la nostra città. Benvenuta nella tua nuova casa, quella del cuore della città, quella di tutti i chiavennaschi. Viva la Musica Cittadina di Chiavenna!"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rete elettrica in Valtellina, importante diminuzione dei tralicci

  • Economia

    Paesi più belli, più curati e più funzionali grazie ai 2,5 milioni di euro della seconda edizione del Firel

  • Attualità

    Scuole professionali, Della Bitta: "Molto bene il tavolo di lavoro"

  • Cronaca

    Sondrio, un programma territoriale per il contrasto alla povertà

I più letti della settimana

  • Morbegno, fermati i vandali che hanno distrutto la fontana di Piazza Tre Novembre

  • Chiuro, in auto 50 grammi di marijuana ed in casa funghi allucinogeni: un arresto e tre denunce

  • Albosaggia, ragazzina grave dopo una violenta caduta

  • Energia idroelettrica, Sertori: "Con nuova legge rilancio della montagna da Nord a Sud"

  • Rete elettrica in Valtellina, importante diminuzione dei tralicci

  • La scuola incontra le aziende del territorio Cantine Amaro Braulio e Bagni Vecchi di Bormio

Torna su
SondrioToday è in caricamento