In viaggio senza documenti regolari, fermato e multato autobus svizzero ad Ardenno

Al conducente del mezzo è stata elevata una contravvenzione di 2mila euro

Negli scorsi giorni, durante uno specifico servizio di controllo sui mezzi adibiti al trasporto professionale di persone, nella zona di Ardenno, sono stati svolti accertamenti su un autobus immatricolato in Svizzera, con a bordo trenta passeggeri, il cui conducente stava effettuando un servizio occasionale per un trasporto internazionale di viaggiatori, senza avere precompilato il prescritto documento di controllo (foglio di viaggio), contenente informazioni essenziali, quali la tipologia di servizio effettuato, l’itinerario programmato, le tappe giornaliere, la destinazione ed il numero di viaggiatori presenti a bordo, da esibire a richiesta degli organismi preposti al controllo.

Al conducente del mezzo è stata elevata una contravvenzione di 2.000 euro, che è stata immediatamente estinta. Dall’analisi dei dati tachigrafici sono risultate inoltre violazioni alle prescrizioni relative all’effettuazione del riposo settimanale, che sono state contestate nei confronti del conducente. Infine, è stato rilevato dagli agenti che la cassetta del pronto soccorso presente a bordo dell'autobus conteneva un prodotto scaduto da alcuni anni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Sondrio usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

Torna su
SondrioToday è in caricamento